Prova del nuovo Fujifilm XF16mm f1.4 R WR – Versione italiana

(English readers look here)

Come ambassador Fuji (o X-Photographer, se preferite), Fuji Italia mi ha scelto per effettuare un breve test per un esemplare di preproduzione del nuovo Fuji 16mm f1.4, ottica particolarmente interessante perché va a colmare una mancanza nel corredo di ottiche Fuji: quella di un grandangolo molto luminoso.

16mm f1.4_MDM_DSCF2841_150415

Per chiarezza bisogna indicare che le ottiche, prima di arrivare sul mercato e superate le fasi di test, seguono tre step:

  • 1 –  Preproduzione (spesso l’ottica non è definitiva ed ha ancora spazi di miglioramento)
  • 2 – Editor edition (l’ottica è quasi definitiva, queste serie sono destinate spesso ai test delle riviste)
  • 3 – Esemplari definitivi

Quindi partiamo col dire che la mia ottica era un “preproduzione”, quindi ancora passibile di miglioramenti.

16mm f1.4_MDM_DSCF2844_150415

16mm f1.4_MDM_DSCF2845_150415

Il 16mm f1.4 è un’ottica solida, come tutta la serie XF. Come dimensioni si avvicina parecchio al 56mm f1.2, come si vede nella foto che segue. Si differenzia da questo nel diametro dei filtri (67mm contro 62), per la lunghezza, e per il fatto di essere tropicalizzata.

16mm f1.4_MDM_DSCF2847_150415

Ho messo alla prova il 16 in una situazione in cui l’otturatore elettronico della X-T1 è stato utile, perché ho scattato in pieno sole a 1/32000 di secondo: alcuni scatti sarebbero stati impossibili con l’otturatore normale scattando a f1.4.

16mm f1.4_MDM_DSCF3646_100415ISO 200 f1.4 1/32000

Come si vede, il bokeh è molto morbido, grazie alle 9 lamelle del diaframma.

A f1.4 si nota una leggera aberrazione cromatica sugli angoli, ma chiudendo di uno stop si riduce moltissimo (per una migliore visualizzazione potrete scaricare i jpeg in massima definizione e senza alcuna modifica da qui).

16mm f1.4_MDM_DSCF3618_100415 ISO 200 f1.4 1/5400

 

Confrontandolo coi “fratelli” 10-24 f4 (stabilizzato) e 14 f2.8 ovviamente lo sfocato è più morbido, avendo il vantaggio di poter lavorare con un’apertura da due a tre stop inferiore.

16mm f1.4_MDM_DSCF3604_100415 ISO 200 f1.4 1/20000

Questo vantaggio in termini di bokeh si nota, per la conformazione delle ottiche grandangolari, soprattutto quando il soggetto è piuttosto vicino. Anche in scatti come quello che segue, però, col soggetto a oltre un metro e mezzo,  i soggetti sullo sfondo sono fuori fuoco (vedi ingrandimento 100% sotto allo scatto).

16mm f1.4_MDM_DSCF3599_100415 ISO 200 f1.4 1/11000

 

100pc 100% dell’immagine precedente

 Il 16mm WR è dedicato a chi ama i grandangoli luminosi e di qualità e di certo potrà essere un ottimo alleato per chi, come me, spesso si trova a combattere con problemi di luce, soprattutto nei matrimoni. La tropicalizzazione, dal canto suo, garantisce di poter star tranquilli in situazioni in cui sia necessario “portare a casa il lavoro” o, più semplicemente, si voglia poter uscire a scattare senza patemi, qualora dovesse piovere. Se qualcuno si fosse perso il mio “rain test” della X-T1 col 18-135, potrà rivederlo da qui.

Visto che ad alcuni piace fare street photography con ottiche grandangolari, di certo quest’ottica potrà ingolosire, anche per l’opportunità di poter scattare con luce scarsa senza problemi legati al mosso.

16mm f1.4_MDM_DSCF3632_100415  ISO 200 f1.4 1/18000

16mm f1.4_MDM_DSCF3629_100415  ISO 200 f1.4 1/32000

16mm f1.4_MDM_DSCF3596_100415  ISO 200 f1.4 1/23000

Visto che mi è capitato di provare il 16mm anche durante una sessione in uno skate park, eccolo in una situazione in cui, di norma, non si una un grandangolare spinto: un ritratto ambientato. Credo che la qualità sia assolutamente ottima anche per un uso professionale.

Skater_MDM_DSCF3570_080415

Se volete rimanere aggiornati su altri test e prove di materiale fotografico (ci sono cose molto interessanti in arrivo a breve), cliccate in basso a destra ed iscrivetevi. Ovviamente vi aspetto anche su Facebook. A presto.

Max

 

Advertisements

2 pensieri su “Prova del nuovo Fujifilm XF16mm f1.4 R WR – Versione italiana”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...