Archivi categoria: Senza categoria

The new Fujifilm X-Pro 2: world premiere. La nuova Fuji X-Pro 2 in anteprima mondiale.

(Versione Italiana in coda, e leggete i commenti)

Don’t forget to look at http://www.maxdemartino.com

April, 1st, 2015 (APRIL FOOL! read the comments, please 🙂 )

A friend of mine (we will call him Mr. Ma Ni), from Japan, sent me this stolen picture of the new Fuji X-Pro2. The quality is not good, but it looks to be a working prototype.

Some specifications he say could be true, he received from a man at Fujifilm:

  • 4k Video
  • Sensor 10% bigger than the previous one, so that you can use the “old” lenses, with a crop factor of 1.2x
  • Processor EXR IV
  • Dual Sd
  • 27 Mpx
  • Magnesium and anticorodal alloy
  • Hibryd viewfinder (as X100T, but with X-T1 dimensions)
  • LCD that twist & tilt
  • Radio TTL control of Fuji, Profoto and Nicephoto flash
  • Radio (manual) control of Nikon and Canon speedlights, with an optional adapter
  • Tethering via USB port, in connection with Lightroom and Gimp
  • Customizable versions “a la carte” they called “Sakana” with lizard, iguana and shark skin.
  • Chanel Limited Edition: shark skin white colored with black details, in a limited edition of 31 pieces, as the first Chanel boutique, in Paris, Rue Cambon 31. Shark skin is used in watch strap, it’s strong and waterproof.

PESCE D’APRILE… e ha fatto il giro del mondo 🙂

Non dimenticate di visitare http://www.maxdemartino.com

Un amico giapponese, che chiameremo Mr. Ma Ni, mi ha inviato questa foto “rubata” di quella che dovrebbe essere la nuova X-Pro2. La qualità è quella che è, ma pare essere un prototipo credibile.

Queste le caratteristiche, che gli sono state comunicate come molto probabili da un lavoratore interno a Fujifilm:

  • Video 4k
  • Sensore più grande del 10% rispetto al precedente, che consenta comunque di montare tutte le ottiche realizzate sino ad oggi, con un fattore di crop di 1,2x
  • Processore EXR IV
  • Doppia Sd
  • 27 Mpx
  • Corpo in Magnesio e anticorodal
  • Mirino ibrido, come sulla X100T, ma con le dimensioni della X-T1
  • LCD snodabile
  • Controllo flash TTL per gestire i flash Fuji, Profoto e Nicephoto
  • Controllo flash manuale per i flash Nikon e Canon, con un adattatore venduto a parte
  • Tethering via porta USB, collegabile a Lightroom e Gimp
  • Versioni personalizzabili,”a la carte” chiamate “Sakana”, in pelle pregiata di lucertola, iguana e squalo
  • Una versione con finiture in pelle di squalo bianca e dettagli neri in tiratura limitatissima  a 31 pezzi denominata Chanel Limited Edition. 31 come il numero di Rue Cambon a Parigi, dove c’era la prima boutique Chanel. La pelle di squalo viene utilizzata già in alcune cinture e cinturini per la sua resistenza ed impermeabilità.

proto

Fujifilm 18-135 Unboxing video

This is the simple unboxing of the new Fuji 18-135 weather resistant lens.
Subscribe to this blog if you want to see the review in the next days!

Questo è il video dell’unboxing del nuovo Fuji 18-135 resistente alle intemperie.
Iscriviti a questo blog per leggere la prova nei prossimi giorni!
Intanto una prima recensione light…

Mistero sulla tomba di Henri Cartier-Bresson

Considerazioni condivisibili…

Pega's photography Blog

Bresson Henri Cartier-Bresson – © Copyright Magnum Photos

Apprendo dal sito New Camera News che si sta indagando su un curioso fenomeno riguardante la tomba di Henri Cartier-Bresson, il grande fotografo noto a tutti per la sua capacità di cogliere l’attimo decisivo.
In un’affollata conferenza stampa è stato reso noto che un gruppo internazionale di scienziati sta studiando da tempo il luogo dove il maestro è sepolto ed il team ha fatto una scoperta sensazionale: Bresson è ancora morto, ma sta ruotando nella tomba.
Gli esperimenti iniziati nel 2007 con l’ausilio di speciali apparecchiature, evidenziano un movimento di rotazione che, dalle circa tre rivoluzioni all’anno misurate inizialmente, è aumentato nel tempo, arrivando nel corso del 2013 ad oltre ottocento rotazioni: più di due al giorno!
Nei soli primi tre mesi del 2014 Bresson si è già rigirato oltre seicento volte nella sua tomba. Se l’accelerazione continua a questi…

View original post 122 altre parole

La grande bellezza è…

“La grande bellezza” che sto vivendo in queste settimane è tutta nella trasmissione del sapere.

Nel mese di Marzo mi sto occupando di un progetto di formazione fotografica che coinvolge cinque seconde medie in due piccoli paesi dell’entroterra ligure, oltre ad aver tenuto un workshop legato al ritratto in studio da me e ad un’attività saltuaria ma piena di soddisfazioni che mi riporta al mio periodo “cravattato”, ossia insegnare tecniche di vendita a persone al momento inoccupate.

Stare in aula è difficile, in alcuni momenti molto pesante e stancante. Ma far crescere le persone che incontri è quanto di più bello e appagante possa esserci. E ciò che dai è sempre inferiore a ciò che ricevi, almeno in termini di energia: un’esperienza che auguro a tutti di fare.
Certo, tra preparare bene le lezioni e fare auto-formazione, lo sforzo è davvero arduo… Però vedere i miei discenti di seconda media che mi aspettano per andare a pranzo insieme mi dà una gioia altrimenti inesprimibile.

“Insegnare è imparare due volte”

Joseph Joubert 

 

“Un buon formatore è colui che si rende progressivamente inutile”

Per fare buone …

Per fare buone foto basta una macchina qualunque. Più molti film. Più moltissimi libri. Più qualche viaggio con gli occhi ben aperti, molta musica e un sacco di curiosità. Senza questi ultimi ingredienti, tutti i vostri mega obiettivi, le super reflex e tutti i corsi e i workshop saranno inutili. Strumenti perfetti per buoni tecnici ignoranti.

Max De Martino